Parco Naturale Regionale di Bracciano - Martignano

Agenda degli Eventi


Amministrazione Trasparente

Albo Fornitori

PIANO DEL PARCO

Newsletter
Acconsento ai sensi dell'art. 13 del D.lgs. 196/2003 al trattamento e alla comunicazione dei miei dati personali nall'ambito dell'attività svolta
    

Festival Improvvisazione Contadina - 16 e 17 settembre 2017

Festival Improvvisazione Contadina - 16 e 17 settembre 2017

Clicca qui per il Depliànt formato pdf
Prenderà il via sabato 16 settembre una nuova edizione del Festival dell’Improvvisazione Contadina organizzato in collaborazione con il Comune di Bracciano e l’Ass. Semilune. L’evento che vede coinvolti artisti e gruppi musicali di livello nazionale ha anche ricevuto il Patrocinio del Consiglio Regionale del Lazio.
Dal pomeriggio di sabato e per tutta la giornata di domenica, un fine settimana a passeggio per il centro storico di Bracciano, alla scoperta della gastronomia tipica e dei prodotti di eccellenza a km 0 accompagnati dalla musica e dalla poesia popolare.
Alle ore 16.30 del sabato si terrà una conferenza di apertura dell’evento nella Sala della Misericordia (Via Umberto I) “Verso il Contratto di Lago” – nuove strategie per una gestione condivisa della pesca e delle attività nei laghi del Parco. All’incontro pubblico interverranno il Sindaco di Bracciano Armando Tondinelli, la Consigliera della Regione Lazio Cristiana Avenali, il Presidente del Parco Vittorio Lorenzetti, il Direttore del Parco Daniele Badaloni, Dott. Eugenio Monaco della Direzione Regionale Valutazioni Ambientali e Bonifiche della Regione Lazio e le Coop. di pescatori di Bracciano e Anguillara.
In questa edizione quindi un’attenzione particolare sarà dedicata al tema del Lago, della pesca cercando di creare e sviluppare sinergie con il territorio per la promozione di iniziative incentrate sullo sviluppo sostenibile. Uno spazio pensato anche per i più piccoli, educazione ambientale e narrazioni mediante l’uso di un piccolo teatro di immagini (Kamishibai) curato dai Guardiaparco.

Riproporre un evento come quello del Festival è importante per la valorizzazione delle tradizioni culturali, inclusa la musica e la poesia popolare, e di quelle gastronomiche attraverso la rivisitazione di piatti tipici locali. Centrale sarà il momento di confronto con i cittadini su tematiche importanti come quella del Lago e delle attività ad esso correlate – dichiarano in una nota il Presidente Vittorio Lorenzetti e il Direttore Daniele Badaloni.
Clicca qui per il Depliànt formato pdf